ELEZIONI POLITICHE 2013

Il 24 e 25 febbraio 2013 i citta­dini ita­liani sono chia­mati alle Elezioni Politiche per eleggere 630 Deputati e 315 Senatori.

In occasione delle elezioni i seggi sono aperti:
domenica 24 febbraio dalle ore 8.00 alle ore 22.00
lunedì 25 febbraio dalle ore 7.00 alle ore 15.00

Per votare occorre presentarsi al seggio con la tessera elettorale e un documento d’identità, anche scaduto, purché la persona risulti riconoscibile. E’ accettata anche l’identificazione da parte del personale in servizio ai seggi o da persone conosciute dal personale dei seggi.

L’elettore ri­ceverà da un com­po­nente del seg­gio 2 schede di di­verso colore: una rosa per il voto della Camera e una gialla per quello del Senato.

Votano per il Senato solo i cittadini italiani che compiono o hanno compiuto 25 anni nel primo giorno della votazione.

Il voto si esprime unicamente tracciando un segno sul contrassegno prescelto.

Occorre fare attenzione a non uscire dal rettangolo comprendente il contrassegno!

Non si possono esprimere preferenze. Sulla scheda quindi non va segnato alcun riferimento ai candidati presenti sui manifesti.

Le operazioni di scrutinio inizieranno subito dopo la chiusura del seggio.

Tessera elettorale
La Tessera Elettorale vale per 18 votazioni, e deve essere presentata al seggio insieme a un documento di riconoscimento.
Viene consegnata a casa sia ai nuovi residenti che a coloro che compiono i 18 anni.
E’ molto importante che prima delle elezioni ognuno controlli:
se ancora in possesso della Tessera Elettorale
se l’indirizzo scritto sulla Tessera è corretto

Ecco come comportarsi per ognuna di queste evenienze.

Duplicato
Se non si è in possesso della Tessera Elettorale occorre richiederne un’altra  presentandosi all’Ufficio Elettorale del comune con un documento di riconoscimento la Tessera nuova viene consegnata immediatamente

Dove rivolgersi
Servizi Demografici – Elettorale

corso vallisenri, n.6
tel. 0522 764209 – 764210
ORARI DI APERTURA STRAORDINARIA in occasione delle Elezioni
Sabato 23 febbraio  dalle ore 08.30 alle ore 19.00 (orario continuato)
Domenica 24 febbraio  dalle ore 08.00 alle ore 22.00 (orario continuato)
Lunedì 25 febbraio dalle ore 07.00 alle ore 15.00 (orario continuato)

 

Documenti necessari per votare
Per poter votare occorre presentarsi al seggio con la tessera elettorale e con un documento di riconoscimento (carta d’identità o altro documento di riconoscimento con fotografia rilasciato dalla Pubblica Amministrazione, per esempio: patente, passaporto, libretto di pensione, porto d’armi, tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia, purché convalidata da un comando militare).

I documenti sopra elencati possono essere utilizzati anche se scaduti; il documento deve comunque risultare sotto ogni altro aspetto regolare e la fotografia deve assicurare la precisa identificazione del votante.

Gli elettori sprovvisti di carta di identità, o in possesso di quella scaduta, possono rivolgersi, per il rilascio o il rinnovo, agli sportelli dell’ufficio Anagrafe.

In mancanza di documento l’identificazione può avvenire anche attraverso:
uno dei membri del seggio che conosca personalmente l’elettore e ne attesti l’identità
un altro elettore del comune, noto al seggio (provvisto di documento valido), che ne attesti l’identità

Per evitare il possibile sovraffollamento e le code degli ultimi giorni, è consigliabile verificare per tempo il possesso dei documenti necessari per l’espressione del voto.

Dove rivolgersi
Servizi Demografici – Elettorale

corso vallisenri, n.6
tel. 0522 764209 – 764210
ORARI DI APERTURA STRAORDINARIA in occasione delle Elezioni
Sabato 23 febbraio  dalle ore 08.30 alle ore 19.00 (orario continuato)
Domenica 24 febbraio  dalle ore 08.00 alle ore 22.00 (orario continuato)
Lunedì 25 febbraio dalle ore 07.00 alle ore 15.00 (orario continuato)

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.