Al Gobetti in viaggio tra le stelle

volantinoplan_smallIn aprile 2013 il Liceo Scientifico dell’Istituto Statale Piero Gobetti di Scandiano istituto celebra il ventennale della sua istituzione; fra le iniziative previste sarà proposta “E quindi uscimmo a riveder le stelle” (Inferno XXXIV, 139).

“…Il cielo è di tutti gli occhi, ed ogni occhio, se vuole, si prende la luna intera, le stelle comete, il sole.
Ogni occhio si prende ogni cosa e non manca mai niente: chi guarda il cielo per ultimo non lo trova meno splendente…”
Da “Il cielo è di tutti” di Gianni Rodari.

Dal 15 al 21 aprile nell’area della scuola verrà installato un planetario itinerante da 50 posti, gestito direttamente dalla Cooperativa Camelot di Ferrara. Potranno essere realizzare fino a 12 proiezioni al giorno in modo da poter coinvolgere non solo gli studenti, ma anche tutta la cittadinanza.

All’interno della scuola verrà anche allestita una mostra fotografica composta da settanta pannelli ed avremo a disposizione anche un piccolo telescopio.

Grazie al sistema Planetaria Sky3 Revolution il Planetario permetterà di ricreare la magia di una notte stellata e i principali fenomeni astronomici (eclissi, occultazioni, cambiamenti stagionali …) ma anche di visualizzare le stelle, le costellazioni, i pianeti, gli oggetti del cosiddetto “profondo cielo” (nebulose, galassie, ammassi stellari) simulando viaggi virtuali nell’Universo.

Le spiegazioni degli operatori, che lasciano grande spazio all’interazione con il pubblico e coprono vari aspetti dell’astronomia, potranno essere calibrate in base all’età e al livello di conoscenze dei visitatori.

Si terranno proiezioni di una durata di circa 45 minuti l’una riservate agli studenti del Gobetti, alle scolaresche di Scandiano e di Casalgrande e al pubblico

La prenotazione è obbligatoria e l’ingresso prevede un contributo per gli ADULTI di € 2.00, mentre sarà GRATIS per gli studenti

Per informazioni e prenotazioni consultare il sito www.istitutogobetti.gov.it  , telefonare al numero 0522 855485 e chiedere del Sig. Francesco

Questa iniziativa è patrocinata dai Comuni di Scandiano, Casalgrande e Rubiera, dall’Associazione Scandianese Fisica Astronomica, dall’Associazione Levi-Montalcini

E’ stata resa possibile anche grazie al contributo di alcune aziende del nostro territorio ed in particolare di: Autofficina Auto 90, Bmr spa Impianti e Macchine per l’industria ceramica, Braglia Beverage Partner, Grafiche Pioppi, Dynergy Energie Alternative Rinnovabili, Credito Cooperativo Reggiano.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.