Computer ricondizionati dai disabili e donati alla Croce Rossa di Scandiano

consegna pc alla C R I  di ScandianoL’associazione Onlus Credere per Vedere grazie al Progetto Dejavu, che vede il patrocinio e la collaborazione del Comune di Scandiano, ha donato tre computer completamente ricondizionati dai ragazzi disabili della Coop Zora di Scandiano, alla sede delle C.R.I – Croce Rossa Italiana di Scandiano.

I computer rimessi in vita grazie alle attività di volontariato programmate da Credere per Vedere all’interno del Laboratorio Dejavu di Via Diaz, verranno utilizzati per lo svolgimento di attività amministrative presso gli uffici della sede della Croce Rossa di Via Pistoni e Blosi, a Scandiano.

Il progetto Dejavu si occupa del recupero e del rincondizionamento di materiale informatico dismesso, grazie all’impegno di ragazzi diversamente abili e vede il supporto dei Supermercati Conad di Scandiano e della  CNA di Reggio Emilia.

Per info: www.progettodejavu.blogspot.it e www.facebook.com/progettodejavu

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.