“L’agenzia per l’affitto, vera opportunità”

L’amministrazione comunale di Scandiano ha già aderito da diversi anni all’agenzia per l’affitto, gestita da Acer di Reggio Emilia, nata per facilitare il fenomeno domanda/offerta di locazione sul territorio, grazie alla volontà di ben 65 Enti che, attraverso la costituzione di un fondo provinciale di garanzia, cercano di facilitare l’incontro tra domanda ed offerta di immobili ad un costo accessibile, impegnandosi a tutelare i proprietari dai rischi di morosità e di danneggiamento degli alloggi, e al tempo stesso offrire agli inquilini alloggi con canoni d’affitto più vantaggiosi rispetto a quelli del libero mercato.

Da un’analisi sul territorio è emerso che molti proprietari preferiscono tenere alloggi vuoti per la paura di non riuscire a riscuotere regolarmente l’affitto, di subire danneggiamenti o di dovere affrontare lunghi iter per liberare l’alloggio in caso di necessità. Grazie all’agenzia, entro massimali prestabiliti, l’assegnatario è tutelato nei confronti di questi rischi. Infatti il fondo di garanzia mette a disposizione per ogni contratto una garanzia economica, utilizzabile per coprire i danni conseguenti a: morosità da parte del conduttore dell’alloggio, insolvenze relative a spese condominiali e oneri accessori e eventuali danni all’immobile, spese legali e procedurali per il recupero della morosità,per lo sfratto e l’eventuale rilascio dell’alloggio.

ACER offre inoltre tutta la consulenza tecnico-amministrativa per la gestione del contratto e si occupa direttamente della riscossione del canone d’affitto dell’inquilino: il proprietario riceverà mensilmente il bonifico bancario da parte di ACER sul conto che verrà indicato al momento della stipula del contratto.

Nel caso in cui il locatario avesse bisogno di rientrare in possesso del proprio appartamento – ad esempio perchè un figlio si sposa o cambiano altre necessità – l’agenzia si impegna ad offrire una soluzione alternativa agli affittuari per liberare l’alloggio nel minor tempo possibile.

L’affitto è normalmente molto inferiore a quelli di mercato perchè viene calcolato da ACER riferendosi agli accordi territoriali dei comuni della provincia di Reggio Emilia sottoscritti ai sensi della legge n. 431 del 09.12.1998 e concordato con il proprietario. La durata del contratto è di anni 3 + 2.

ACER, che ha in carico la gestione del servizio, emette mensilmente un bollettino postale che può essere pagato anche con addebito diretto tramite RID su conto corrente. Sono invece pochissime le spese aggiuntive a carico degli inquilini: un deposito cauzionale pari ad un massimo di tre mensilità. Tale deposito verrà restituito all’inquilino a cessazione del contratto dopo aver verificato che l’alloggio non abbia subito danni , il 50% di una mensilità per l’attività di intermediazione, le marche da bollo necessarie per la stipula del contratto.

“L’agenzia per l’affitto è oggettivamente un’opportunità per chi ne usufruisce – ha ricordato l’assessore alla persona Alberto Pighini -. Ad oggi a Scandiano abbiamo attivato solo una decina di contratti attraverso questa modalità, ma contiamo di lavorare con serietà per aumentarli. In caso di contenziosi attraverso l’agenzia per l’affitto è possibile trovare soluzioni concertate, possibilità che la trattativa privata spesso non è in gradod i garantire. Inoltre poter usufruire di una gamma più vasta di locazioni ad affitto calmierato è un’opportunità anche per chi decide di ricorrere all’affitto”.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.