Il cinema teatro Boiardo di Scandiano propone regali speciali per Natale!

NATALE MANIFESTOIl nuovo gestore del cinema teatro Boiardo di Scandiano, ERT-Emilia Romagna Teatro Fondazione, propone una bella idea per Natale, regalare a chi si vuole un biglietto per uno spettacolo a scelta della stagione teatrale 2013-2014 oppure un abbonamento alla rassegna di cinema d’essai. Una proposta interessante che, in tempi di crisi economica, abbina l’occasione del regalo natalizio all’opportunità di promuovere la cultura attraverso i diversi linguaggi del cinema e del teatro.

La stagione è in grado di soddisfare le esigenze e i gusti di tutti, si va dal teatro classico di Shakespeare e Pirandello interpretato con maestria da grandi protagonisti e registi della scena contemporanea, al teatro d’autore di Stefano Benni e Ascanio Celestini, senza tralasciare la musica, sia quella etnica che quella classica con importanti formazioni concertistiche.

A Scandiano si può scegliere tra i sette spettacoli teatrali in cartellone per il 2014: mercoledì 8 gennaio “Il piccolo paese” di e con Ascanio Celestini, si tratta di storie che provengono dalla tradizione popolare, tra l’ascolto e il racconto, alcune simili alle canzonette altre minime, silenziose caratterizzate da un meccanismo semplice che si ripete come un ritornello in mezzo alle strofe; mercoledì 22 gennaio “Himmelweg, la via del cielo”, Centro Teatrale MaMiMò e Corte Ospitale di Rubiera, spettacolo inserito nel programma degli eventi dedicati alla Giornata della Memoria; martedì 18 febbraio “Battito. Andalusia, Sud Italia, Africa, tre anime, una pulsione unica”, FlamenQue Vive, Bags Entertainment, un inedito ed originalissimo incontro fra percussioni africane, flamenco e taranta, Africa, Andalusia e Sud Italia, in un susseguirsi incalzante ed emozionante le danzatrici si confronteranno, si scontreranno e si fonderanno in un tutt’uno con la musica; martedì 25 febbraio “Il poeta e Mary” di e con Stefano Benni, un atto unico comico-musicale dove i due attori, accompagnati da due musicisti (Danilo Rossi e Stefano Nanni) recitano, cantano, suonano, ballano in un ironico e scatenato scambio di ruoli e di invenzioni; martedì 11 marzo “Non si sa come” di Luigi Pirandello con la regia di Federico Tiezzi, al centro dello spettacolo vi è un delitto, il tipico delitto di cui chiunque potrebbe macchiarsi in un atto irriflesso, un atto, sul momento privo di significato, cui seguono conseguenze che marchiano a fuoco per sempre delle vite.; martedì 18 marzo “Galà lirico” con Paola Cigna (soprano) e Alejandro Escobar (tenore) e la Corale Luigi Gazzotti di Modena; martedì 1 aprile “La Tempesta” di William Shakespeare con la regia di Valerio Binasco, uno dei testi più misteriosi e affascinanti del teatro, che contiene la farsa e il dramma, la psicologia e la teatralità, l’urlo e il canto, l’incanto e il furore.

Il costo del singolo biglietto è € 18,00.

E’ possibile anche regalare un abbonamento alla stagione cinematografica d’essai che prevede la visione di 10 film e il costo dell’abbonamento è di € 20,00.

ERT propone questa formula “11 regali in 1!” negli 11 teatri che gestisce in regione per dare un messaggio importante al pubblico e per diffondere l’idea che è bello “regalare cultura” anche a Natale e soprattutto in momenti come questi!

I biglietti si possono ritirare le sere di programmazione cinematografica dalle ore 20.30 in poi (mercoledì e dal venerdì al lunedì).

Per informazioni:

ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione
Cinema Teatro Boiardo tel: 0522/854355
cinemateatroboiardo@emiliaromagnateatro.com

Comune di Scandiano – Ufficio Cultura tel: 0522/764258
mail e.mezzetti@comune.scandiano.re.it

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.