Marco Ferri lascia l’incarico di presidente: i ringraziamenti del consiglio

Foto Caroli_069Nel consiglio comunale svoltosi la scorsa settimana, il presidente Marco Ferri ha rassegnato le proprie dimissioni. Il dr. Ferri eletto consigliere in maggioranza con il Partito Democratico, si è insediato alla presidenza del consiglio comunale a inizio legislatura: ha deciso senza alcuno obbligo legislativo di sospendere la propria attività di presidente del consiglio comunale in seguito all’elezione di segretario comunale del Partito Democratico. Durante il consiglio il sindaco Alessio Mammi e i capigruppo lo hanno ringraziato per l’attività svolta. Riportiamo di seguito le loro dichiarazioni.

“Ringrazio il Presidente del consiglio comunale Marco Ferri per l’importante lavoro svolto in questi anni nella gestione dei lavori del più numeroso degli organi democratici del comune di Scandiano, che ha saputo condurre con capacità e competenza, consentendo un ottimo lavoro di collaborazione tra consiglio e giunta comunale – ha detto il sindaco Alessio Mammi -  Del dott. Ferri ho sempre apprezzato l’atteggiamento corretto e sopra la parti, che non ha mai mischiato l’appartenenza politica con lo svolgersi del  ruolo istituzionale che ha ricoperto. Questa sua scelta a maggior ragione conferma uno stile sobrio e rispettoso delle istituzioni, un passo indietro al quale non era tenuto ma che ha scelto di fare per non generare confusione tra i ruoli, un gesto davvero apprezzabile e non scontato, in un contesto politico nel quale mai nessuno sceglie spontaneamente le dimissioni.”

“Il presidente Marco Ferri  ha comunicato nel corso dell’ultimo consiglio comunale  le sue dimissione da presidente a seguito della sua elezione a segretario del PD di Scandiano – ha dichiarato Fabio Filippini, Capogruppo PDL – La Destra Scandiano – Il nostro gruppo consigliare vuole ringraziare pubblicamente il dott. Ferri per il lavoro svolto in questi anni. Le sue dimissioni sono un atto certamente opportuno, ma non scontato, ne tanto meno dovuto, che avvalorano il suo senso di responsabilità e rispetto delle istituzioni.”

“Lo scorso giovedì durante il consiglio comunale, il presidente Marco Ferri ha comunicato la decisione di lasciare l’incarico, essendo stato eletto Segretario del PD di Scandiano – ha ribadito Fabio Ferrari, capogruppo Lega Nord Padania -. In questi anni Ferri come presidente ha ricoperto un ruolo non sempre semplice: ci vogliono “polso” e determinazione per gestire un consiglio comunale durante il quale, in alcuni momenti, gli argomenti portano noi consiglieri a alzare i toni, e si tratta di caratteristiche che ho riscontrato nella figura del presidente del consiglio comunale. A nome del Gruppo Lega Nord Padania, ringrazio il presidente Marco Ferri per aver svolto il suo ruolo in questi oltre quattro anni con trasparenza e rispetto istituzionale nei confronti del nostro gruppo consiliare.”

“Il gruppo consiliare Partito Democratico desidera esprimere un vivo ringraziamento al dr. Marco Ferri per la competenza, il rigore e l’imparzialità con i quali ha svolto il proprio mandato di presidente del consiglio comunale – ha dichiarato Matteo Caffetani, capogruppo del Partito Democratico -. L’apprezzamento maggiore va alla sua decisione di rinunciare all’incarico di presidente per essere diventato segretario del PD di Scandiano, senza che alcuna incompatibilità gli impedisse di proseguire nel suo ruolo. Assumendo la decisione di dimettersi, Ferri dimostra serietà nel modo in cui intraprende i compiti derivanti dai suoi incarichi e profondo rispetto delle istituzioni, merce rara in un Paese, l’Italia, dove non si dimette mai nessuno.”

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.