Il Comune di Scandiano aderisce a Wiki Loves Monuments Italia 2015

Anche il Comune di Scandiano parteciperà alla quarta edizione di Wiki Loves Monuments Italia, il concorso fotografico, promosso da Wikimedia Italia, che si terrà nel mese di settembre 2015. L’iniziativa ha come scopo la creazione di un grande database fotografico online che possa catalogare i monumenti italiani, anche i meno noti, contribuendo a illustrare voci nuove su Wikipedia.
Wiki Loves Monuments 2015 conta su importanti collaborazioni, con FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, che coinvolgerà sempre più fotografi professionisti nella selezione delle foto caricate su Wikimedia Commons e Icom Italia, il Comitato Italiano dell’International Council of Museums, che supporterà Wiki Loves Monuments in iniziative utili a “liberare” quante più immagini possibili di monumenti italiani. A questi partner si aggiunge quest’anno il Toscana Foto Festival, prestigiosa manifestazione dedicata alla fotografia, diretta da Franco Fontana.
Il Comune di Scandiano ha dunque provveduto ad individuare i monumenti e palazzi storici sul proprio territorio che sarà possibile fotografare partecipando al concorso si tratta della Rocca dei Boiardo, la casa natale di Lazzaro Spallanzani, la Torre dell’Orologio, il Palazzo Municipale e il Castello di Arceto.
Tutti potranno partecipare al concorso: foto amatori, professionisti, persone di ogni età. Si potranno scattare una o più foto ai luoghi selezionati. Può essere anche una foto scattata in passato. E’ poi necessario registrarsi al sito https://commons.wikimedia.org, fornendo il proprio indirizzo e-mail. L’utente deve essere l’autore degli scatti. Le immagini andranno poi caricate nel mese di settembre, quando si svolgerà il concorso. I vincitori saranno proclamati in novembre.
“La legislazione italiana consente di pubblicare le immagini di monumenti solo laddove non siano a fini di lucro”, commenta il Presidente di Wikimedia Italia Andrea Zanni, “ma le immagini pubblicate su Wikipedia sono completamente libere. Per rendere possibile un concorso come Wiki Loves Monuments è necessario pertanto ogni anno ottenere dagli enti che hanno in consegna i monumenti o dai privati che ne sono proprietari l’autorizzazione a scattare e pubblicare fotografie, poi utilizzate per il concorso. Gli enti locali negli scorsi anni hanno collaborato con grande entusiasmo a questa iniziativa che permette di valorizzare il patrimonio culturale italiano. Ringraziamo il Comune di Scandiano per l’adesione all’edizione 2015”.

Tutte le informazioni su come aderire sono disponibili sul sito di Wikimedia Italia, all’indirizzo www.wikimedia.it/wiki-loves-monuments.

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.