Diventa operativo l’Albo del Volontariato

Il Comune di Scandiano rende operativo l’Albo del Volontariato Individuale, istituito dal Consiglio Comunale. Illustra l’Assessore al Welfare di Scandiano, Giulia Iotti: “Come amministrazione comunale abbiamo sempre attribuito un forte valore sociale al volontariato, che è una indubbia espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo, promuove il senso di appartenenza e cittadinanza, favorisce l’apporto dei cittadini al miglioramento della vita di comunità, sotto gli aspetti sociale, civile e culturale. Abbiamo quindi istituito l’Albo dei singoli volontari civici, per dare uno strumento concreto di partecipazione”. L’albo vede una suddivisione delle attività di volontariato per settori. Prosegue l’Assessore Iotti: “Ogni cittadino interessato ad iscriversi all’albo dovrà compilare un modulo apposito, scaricabile dal sito del Comune (www.comune.scandiano.re.it) o disponibile presso l’ufficio Cultura, Sport e Tempo Libero del Comune, dove potrà indicare il settore che predilige per compiere attività di Volontariato: la prima è l’area culturale – sportiva – ricreativa che svilupperà azioni di tutela, promozione e valorizzazione della cultura, del patrimonio storico e artistico, delle attività ricreative e sportive comprese le manifestazioni pubbliche a carattere sociale, sportivo, culturale, folkloristico, organizzate o patrocinate dal Comune, sorveglianza presso strutture culturali o ricreative, sale pubbliche. La seconda è l’area servizi alla persona, che si concretizza in assistenza davanti alle scuole per agevolare ingresso e uscita dei bambini, accompagnamento casa – scuola dei bambini, aiuto e supporto a persone anziane o con disabilità presso la loro abitazione o presso strutture residenziali o semiresidenziali, collaborazione a progetti volti a favorire l’integrazione sociale e culturale dei cittadini stranieri. La terza è l’area qualità urbana, che prevede interventi di tutela e miglioramento dell’ambiente, del paesaggio e della natura, vigilanza degli edifici scolastici, aree campestri e verdi, parchi gioco”.

I cittadini che intendono svolgere attività di volontariato devono essere in possesso di alcuni semplici requisiti, come ad esempio: avere compiuto i 18 anni, la residenza nel Comune di Scandiano, la cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea oppure, in caso di cittadini extracomunitari, il possesso di regolare permesso di soggiorno.

Regolamento

Modulo

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.