Il GIROVERDE va in letargo per la pausa invernale

logo GiroverdeDal 1° dicembre al 29 febbraio sarà possibile conferire i materiali presso i centri di raccolta
Dal 1° dicembre sino al 29 febbraio scatta la consueta sospensione invernale del GIROVERDE, in concomitanza con il fermo stagionale della attività vegetativa delle piante e dei tappeti erbosi. Sarà comunque possibile conferire sfalci d’erba e potature recandosi presso i centri di raccolta. Sono interessati alla sospensione i comuni reggiani gestiti da Iren.
Per conoscere giorni e orari del centro di raccolta più vicino si può visitare il portale servizi.irenambiente.it e scaricare la app Ecoiren per lo smartphone. Si ricorda che la stagione autunnale e la pausa vegetativa invernale è l’occasione per praticare attivamente il compostaggio, facile da fare anche nel giardino di casa. Il manuale del compostaggio domestico, con all’interno tante buone idee per autocostruirsi una compostiera, è reperibile sul portale servizi.irenambiente.it nella sezione dedicata alla riduzione dei rifiuti.

Dal 1° marzo 2016 il GIROVERDE riprenderà con le consuete modalità.

•GiroverdeGAZZ OK

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.