Scandiano Cammina riparte giovedì 31 marzo

ScandianoCamminaRiparte giovedì 31 marzo alle ore 17 il progetto “Scandiano Cammina: quattro passi di salute”, una serie di camminate organizzate dall’Amministrazione comunale in collaborazione con lo Studio Medico Associato di Scandiano, la AUSL di Reggio Emilia e il CAI di Scandiano che negli scorsi anni erano state molto partecipate e apprezzate dagli scandianesi.
“Credo che questo progetto” afferma Simona Talami, Assessore allo Sport del Comune di Scandiano “sia molto importante per il nostro territorio, perchè parte dai semplici ma fondamentali bisogni delle persone: la salute, il benessere fisico e psichico e la socializzazione. Si tratta di semplici camminate che però hanno una valenza profonda, le persone che vi partecipano stanno insieme, condividono momenti e spazi e fanno attività fisica all’aperto. Si tratta di semplici azioni che se fatte con cadenza frequente sicuramente portano grandi vantaggi nella vita quotidiana di tutti.”
“Quest’anno il progetto vede anche una grande novità” continua Giulia Iotti Assessore al Welfare e ai giovani “parteciperanno alle camminate anche i 6 giovani che stanno prestando servizio civile volontario presso il Comune di Scandiano. Abbiamo voluto coinvolgerli direttamente perché tra le finalità del servizio c’è proprio la partecipazione attiva alle attività di sensibilizzazione del territorio volte alla promozione del bene comune. I giovani si alterneranno nei giovedì e nei sabato mattina per accompagnare il gruppo di cammino. Siamo sicuri che la loro presenza sia un valore aggiunto al progetto e possa essere una preziosa occasione per le persone di conoscere questa opportunità che hanno i giovani e anche per loro per essere al fianco di persone diverse da quelle che quotidianamente conoscono nei loro servizi.”
Come per le passate edizioni, Scandiano Cammina 2016 prevede due appuntamenti settimanali, rispettivamente il sabato mattina con partenza alle ore 9 e il giovedì pomeriggio con partenza alle ore 17 dal 31 marzo fino a inizio luglio. L’obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare la popolazione sull’importanza di adottare stili di vita attivi e più sani, fondamentali per il benessere psico-fisico e la socializzazione tra le persone nell’ottica anche di prevenire alcune patologie troppo spesso diffuse nella nostra società.

I percorsi sono adatti a tutti, anche alle persone che non praticano alcuno sport o non fanno attività sportiva e sono gratuite. Chi vuole partecipare deve recarsi all’orario stabilito nella zona dietro al Conad di via Mazzini (zona passerella), un referente del progetto farà compilare una liberatoria per sollevare il Comune da ogni responsabilità.

L’abbigliamento consigliato è quello sportivo o comunque comodo, con scarpe da ginnastica, cappellino per il sole e una bottiglietta di acqua. Per le persone con problematiche anche lievi di salute è sempre consigliabile fare prima un passaggio dal proprio medico di base informandolo della volontà di partecipare alle camminate.

Per informazioni Comune di Scandiano tel. 0522/764258

volantino Scandiano Cammina

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.