Agevolazione tariffa del servizio idrico integrato – anno 2017

Chi accede
La domanda è riservata esclusivamente alle famiglie residenti nei Comuni di Baiso, Casalgrande, Castellarano, Rubiera,, Scandiano e Viano e con I. S. E. E. inferiore o uguale a € 10.000,00, titolari di una utenza individuale oppure una utenza condominiale o plurima.

Documentazione richiesta

  • copia fotostatica della fattura per il servizio idrico relativa all’anno 2017 (fronte e retro);
  • attestazione I. S. E. E. (facoltativo);
  • copia fotostatica di un documento d’identità (se la domanda non viene sottoscritta in presenza dell’incaricato al ritiro);
  • solo per i cittadini extracomunitari: copia fotostatica del permesso o carta di soggiorno.

Quando presentare la domanda

Le domande dovranno essere consegnate a partire dal 1 giugno 2017 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 30 settembre 2017.

Le domande devono essere compilate su apposito modulo, scaricabile in fondo a questa pagina, nonché reperibili presso gli sportelli sociali oppure presso gli uffici URP comunali, ove istituiti e presso i CAAF convenzionati con l’Unione Tresinaro Secchia

Dove presentare la domanda

Le domande si possono presentare agli sportelli sociali dei Poli di Servizio sociale territoriale, nelle seguenti sedi:

  • Polo di Baiso – Viano (sedi presso i rispettivi Comuni)
  • Polo di Casalgrande, presso Comune di Casalgrande
  • Polo di Castellarano, presso Comune di Castellarano
  • Polo di Rubiera, presso Comune di Rubiera
  • Polo di Scandiano, presso Comune di Scandiano – aperto: martedì, giovedì e venredì dalle 8.30 alle 12.30 tel. 0522985860 – 0522985866

oppure presso i Centri di Assistenza Fiscale (CAAF) convenzionati con l’Unione Tresinaro Secchia.

Il contributo ottenuto sarà riconosciuto con una deduzione sulle fatture che il gestore del Servizio Idrico emetterà nell’anno 2018 ed il suo importo effettivo sarà comunicato ai cittadini in relazione alle domande pervenute ed al fondo a disposizione di ATERSIR.

Modulo Domanda Bonus Acqua 2017

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.