Al via il reddito di inclusione REI

Il Rei è un beneficio economico condizionato all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa. Viene riconosciuto ai nuclei familiari che hanno un Isee non superiore a 6mila euro e un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20mila euro. Lo strumento è compatibile con un’attività lavorativa (fermi restando i requisiti economici), ma non con la percezione della Naspi (la Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) o di altri ammortizzatori sociali per la disoccupazione involontaria. Il beneficio viene riconosciuto nella misura massima ai soli nuclei privi di trattamenti assistenziali o con Isr (indicatore della situazione reddituale) nullo mentre per gli altri vengono integrate le risorse economiche fino alla soglia.
I cittadini potranno richiederlo dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza.

Per il Comune di Scandiano è necessario fare riferimento allo “sportello sociale”, ossia l’ufficio dei Servizi sociali del Polo di Scandiano rivolto ai cittadini.
Lo sportello si trova in via Reverberi 1, al secondo piano: vi si accede liberamente,nelle mattine di martedì, giovedì e venerdì fra le 9,30 e le 13,00 e risponde ai numeri 0522985860 e 0522985866 tutti i giorni, dal lunedì al sabato, fra le 7,30 e le 9,30.

Maggiori info sul REI

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.