Autori in prestito

In biblioteca a Scandiano torna l’appuntamento con Autori in prestito, la rassegna curata dallo scrittore Paolo Nori, che prevede all’interno di una biblioteca la presenza di autori (scrittori, attori, musicisti, artisti visivi) che dispensano consigli di lettura, visione e ascolto sulla base di una propria esperienza e background personali. La rassegna si svolge dal 2011 su tutto il territorio provinciale ed è coordinata e promossa da Arci Reggio Emilia e Regione Emilia Romagna.
Per un momento non saranno libri, dischi o film a essere in prestito ma le esperienze degli autori, speciali bibliotecari per un giorno che offriranno al pubblico un personale percorso di ricerca tra gli scaffali delle biblioteche, proponendo libri, musiche e film forse inaspettati. Veri e propri consigli d’autore. L’edizione di quest’anno si chiama Il monastero del proprio spirito.
Giovedì 11 ottobre alle ore 21 protagonista sarà Matteo Bordone, giornalista, conduttore radiofonico e blogger. Ha lavorato a Radio Deejay, Rai 2, Radio 2 (Dispenser e Condor). Scrive per Rolling Stone, Wired e Il Post. È stato opinionista per Le invasioni barbariche su La7 e X Factor. Dal 2013 conduce Matteo Bordone presenta gli anni 80 su Sky Italia, National Geographic Channel. Dal 2013 è conduttore di Ante Factor e Xtra Factor e Mu su Radio 2. Dal 2017 conduce Digital World su Rai 2.

Seguirà il secondo appuntamento di mercoledì 31 ottobre sempre alle ore 21 con Davide Enia, drammaturgo, attore e romanziere nato a Palermo nel 1974, ha scritto, diretto e interpretato, tra gli altri, Italia-Brasile 3 a 2 (2002), Scanna (2003), Il cuoco (2009), pubblicati da Sellerio e Fandango. Nel 2012 il primo romanzo, Così in Terra (Baldini+Castoldi). Tra i numerosi riconoscimenti il Premio Mondello 2018 con Appunti per un naufragio (Sellerio, 2017). Nel 2017 dirige ad aprile L’oca del Cairo, opera incompleta di Mozart, al Teatro Massimo di Palermo.

L’ultimo appuntamento per Scandiano sarà con Francesca Manfredi venerdì 30 novembre alle ore 21. Scrittrice nata a Reggio Emilia nel 1988 vive a Torino. Ha pubblicato racconti sul Corriere della Sera e su Linus. È tra gli autori di 6Bianca, serie teatrale realizzata dal Teatro Stabile di Torino nel 2015. Tiene corsi di narrazione presso la Scuola Holden, dove è stata allieva. Il suo libro Un buon posto dove stare (La nave di Teseo, 2017), ha vinto il Premio Campiello Opera Prima 2017 ed è stata finalista al Premio Chiara 2017.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.