Voto dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno il 26 maggio 2019, i cittadini della Unione Europea residenti in Italia possono esercitare il diritto di voto nel Comune di residenza.

Gli Stati che fanno parte dell’Unione Europea sono :
Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Chi voterà per il Parlamento europeo in Italia dovrà indirizzare apposita domanda – modulo optanti  (scaricabile dal sito: Dipartimento per gli affare Interni Territoriali) entro il 25 febbraio 2019 all’ufficio elettorale del Comune di Scandiano nelle seguenti forme:

La domanda dovrà essere interamente compilata e corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore.

Nella domanda dovrà essere indicato anche il recapito telefonico che verrà utilizzato dall’ufficio elettorale per comunicare tempestivamente l’esito della domanda o la necessità di integrazione.
Verranno inoltre fornite indicazioni sulla consegna della tessera elettorale necessaria per recarsi a votare.
A seguito della presentazione della domanda il cittadino comunitario verrà iscritto in un’apposita lista aggiunta e potrà esercitare il diritto di voto esclusivamente per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia e non anche per i membri del Parlamento europeo spettanti al suo Paese di origine.

E’ vietato il doppio voto.

DOVE RIVOLGERSI
Ufficio Anagrafe del Comune di Scandiano
Corso Vallisneri, 6 – tel.0522-764210

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO


Normativa
Circolare n. 4/2019

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.