Autorizzazione scarico

Tutti gli scarichi di qualsiasi tipo, pubblici e privati, diretti ed indiretti in tutte le acque superficiali e sotterranee, nonché in fognature sul suolo e nel sottosuolo, devono essere autorizzati dal Comune o dall’IREN, secondo quanto previsto dalla legislazione vigente.
L’autorizzazione allo scarico può essere tacita (se legata ad una concessione o autorizzazione edilizia), o esplicita se viene richiesta successivamente, come allacciamento ad una estensione della rete fognaria, o simili.

UFFICIO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ufficio Ambiente del Comune di Scandiano
Corso Vallisneri, 6 – Scandiano – tel. 764225

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO
Lunedì e Venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00
giovedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00
dalle 15.00 alle 17.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30

ITER PROCEDURALE DA SEGUIRE
Per allacciare gli scarichi civili alla rete fognaria è necessario presentare una richiesta in bollo presso l’Ufficio relazioni con il Pubblico. Ogni domanda verrà valutata dall’ufficio Ambiente e Territorio e/o dall’A.G.A.C. Entro 90 gg., in caso di valutazione favorevole, si potrà avere l’autorizzazione all’allacciamento alla rete fognaria.
Per ottenere una autorizzazione allo scarico civile o produttivo nelle acque superficiali o nel suolo è necessario allegare alla domanda (in bollo) il parere preventivo dell’ARPA, a cui seguirà il parere dell’ufficio Territorio ed Ambiente che entro 90 gg. rilascerà l’autorizzazione, indicando anche le modalità con le quali dovrà avvenire lo scarico. Questa autorizzazione ha validità di 4 anni dalla data del rilascio, poi deve essere richiesto un eventuale rinnovo.

COSTO DELL’AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO
Al momento del ritiro delle autorizzazioni sia all’allacciamento alla rete fognaria, che di quella allo scarico civile o produttivo nelle acque superficiali o nel suolo è necessario allegare :
- marca da bollo vigente e diritti di segreteria (vedi tariffe in vigore) da pagare presso UniCredit Banca – filiale di Scandiano.

 Modulistica

I commenti sono chiusi.