Denuncia di morte

I parenti del defunto o un loro delegato sono tenuti a comunicare l’avvenuta morte di un congiunto entro le 24 ore successive. Generalmente tutte le pratiche relative alla denuncia di morte vengono svolte dall’agenzia di Pompe Funebri incaricata per lo svolgimento del funerale.

DOVE RIVOLGERSI
Ufficio Stato Civile del Comune di Scandiano
Corso Vallisneri, 6 – tel. 0522-764201 / 208

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO

REQUISITI NECESSARI
I documenti da allegare alla denuncia di morte sono i seguenti:
· Certificato del medico necroscopo che attesti il decesso
· Scheda ISTAT ed avviso di morte redatti dal medico del reparto se deceduto in ospedale, in collegi, in istituti oppure dal medico curante se il decesso è avvenuto in abitazione.
Per i non residenti nel Comune di morte:
· domanda in bollo di autorizzazione al trasporto della salma
· nulla osta al trasporto del coordinatore sanitario rilasciata dall’USL

ITER PROCEDURALE DA SEGUIRE
La denuncia di morte deve essere effettuata all’Ufficio di Stato Civile entro 24 ore dal decesso. L’Ufficiale di Stato Civile rilascerà, dopo le 24 ore dal decesso, il permesso di seppellimento e dell’eventuale permesso al trasporto della salma in altro Comune (in bollo da € 14.62).

COSTO
Per i residenti nel Comune di morte non si deve sostenere alcun costo. Per i non residenti i costi sono quelli riferiti alle marche da bollo.

ALTRE INFORMAZION UTILI
Il rilascio dei relativi certificati di morte è immediato.

 

I commenti sono chiusi.