Commercio in sede fissa – Trasferimento attività

Rientrano in questa categoria di commercio in sede fissa tutti i negozi di vendita al minuto di qualsiasi prodotto destinato al consumatore finale.
Per il commercio all’ingrosso è competente la Camera di Commercio.
Se la vendita relativa ad un prodotto trasformato o di propria produzione (spaccio all’interno dello stesso stabile) è attigua al locale di produzione o trasformazione del prodotto stesso, non è necessaria l’autorizzazione comunale (solo autorizzazione sanitaria per i prodotti alimentari quali gelaterie, rosticcerie, pizza al taglio…).

UFFICIO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ufficio Commercio del Comune di Scandiano
Corso Vallisneri, 6 – Scandiano – tel. 764241

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO
Lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
da Mar. a Ven. dalle ore 11.00 alle ore 13.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30
giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00
ORARIO ESTIVO (Luglio e Agosto):
sospensione dell’apertura pomeridiana.

REQUISITI NECESSARI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
- Atto di disponibilità dei locali (rogito o contratto d’affitto)
- Planimetria dei locali e destinazione d’uso

ITER PROCEDURALE DA SEGUIRE
Per il trasferimento di una attività commerciale è sufficiente che l’interessato presenti una comunicazione al Comune allegando la planimetria dei locali e l’atto di disponibilità degli stessi. Per il Comune si tratta di una semplice presa d’atto

COSTO
La comunicazione di trasferimento dei locali non comporta nessun pagamento.

 

I commenti sono chiusi.