Commercio sede fissa – Subingresso

Per poter subentrare in una attività di commercio in sede fissa (sia per esercizi di vicinato che per medie e grandi strutture di vendita) è necessario presentare una comunicazione presso il Comune nel quale è situata l’attività. Il subingresso sarà possibile dal giorno di presentazione della domanda,

UFFICIO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ufficio Commercio del Comune di Scandiano
Corso Vallisneri, 6 – Scandiano – tel. 764241

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO
Lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
da Mar. a Ven. dalle ore 11.00 alle ore 13.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30
giovedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00
ORARIO ESTIVO (Luglio e Agosto):
sospensione dell’apertura pomeridiana.

REQUISITI NECESSARI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
- essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 5, commi 2 e 4 del D.lgs. 114/98
- non avere cause di divieto decadenza o sospensione ai sensi dell’art. 10 Legge 575/65 (antimafia).
Inoltre i locali devono essere costruiti nel rispetto dei regolamenti comunali di polizia urbana, di polizia annonaria ed igienico sanitaria, regolamento edilizia, norme urbanistiche e di destinazione d’uso.

ITER PROCEDURALE DA SEGUIRE
La comunicazione di subingresso deve essere presentata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune; dalla data di presentazione della richiesta sarà possibile subentrare nell’attività.

COSTO
Non si deve sostenere alcun costo.

 

I commenti sono chiusi.