16 – Attestazione requisiti idoneità alloggio occupato da cittadino extracomunitario al fine di ottenere la certificazione richiesta dalla normativa vigente

DESCRIZIONE PROCEDIMENTO
La normativa che regola i flussi d’ingresso e la permanenza dei cittadini extracomunitari nel nostro Paese prevede, fra i vari documenti da produrre, la presentazione di una certificazione che attesti le dimensioni (superficie e numero massimo di occupanti) e i requisiti igienico-sanitari dell’alloggio in cui abita il richiedente.
La certificazione rilasciata ha validità 6 mesi dalla data del rilascio.

REQUISITI
Il certificato può essere richiesto :

  • dall’interessato al fine di ottenere il rilascio di carta di soggiorno, ricongiungimento familiare, contratto di soggiorno per lavoro subordinato.
  • dal datore di lavoro per: decreto flussi , emersione lavoro irregolare.

Requisiti minimi dell’alloggio:

Sono previsti almeno 14 mq. per abitante per i primi 4 abitanti ed almeno 10 per ciascuno dei successivi. Per i monolocali è prevista una superficie minima di mq. 28 per una persona e mq. 38 per due persone. I locali devono essere dotati di finestre apribili.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA
Il cittadino extracomunitario per l’ottenimento del certificato di idoneità alloggiativa deve presentare la domanda sul modello “Idoneità alloggiativa stranieri” (compilato in tutte le sue parti) corredata della seguente documentazione:

  • Copia del contratto di locazione registrato oppure copia atto di proprietà;
  • Copia della planimetria catastale e copia della conformità edilizia e agibilità;
  • Certificato di ospitalità nel caso in cui il soggetto richiedente sia alloggiato presso un altro nucleo famigliare.
  • Dichiarazione sostitutiva di atto notorio del proprietario dell’alloggio che attesti la conformità dell’impianto elettrico e impianto di riscaldamento e l’avvenuto controllo dell’impianto e il suo corretto funzionamento ai fini della sicurezza.

COSTO
Nessuno

NORMATIVA
D.P.R. 394/99 art. 16 comma 4 lett. b)
L. 94/2009 art. 1 c. 19D.M. 4 luglio 1975 artt. 2 e 3
Delibera C.C. 157/2001 e s.m.i.

TEMPISTICA
Entro 20 gg. dalla presentazione della richiesta.
Nel caso in cui sia necessario verificare la conformità edilizia/urbanistica dell’alloggio da parte degli agenti di Polizia Municipale,. il termine per il rilascio sarà di 60 gg.

 Modulo richiesta attestazione idoneità alloggiativa

I commenti sono chiusi.