FestivaLOVE è solidale: 5 Associazioni parteciperanno all’evento

banner

Come per le cinque edizioni della Notte Bianca di Scandiano anche il nuovo progetto dell’Amministarzione comunale denominato “festivaLOVE 2015. Innamorati a Scandiano” si caratterizzerà per una grande attenzione al volontariato e all’associazionismo locale che, come afferma il Vicesindaco Matteo Nasciuti “sono preziose risorse del nostro territorio che influiscono positivamente sulla qualità della vita stessa di ogni cittadino contribuendo a creare un valore aggiunto per l’intera comunità.”

Nella due giorni di venerdì 29 e sabato 30 maggio quindi ci sarà, all’interno del perimetro del centro storico, uno spazio appositamente pensato e dedicato alle associazioni locali che potranno partecipare così alla nuova progettualità attraverso un’offerta enogastronomica diversificata e a Kilometro zero con l’obiettivo di raccogliere fondi utili al finanziamento di progetti dalla valenza sociale con importantri ricadute sul territorio  e alle attività permanenti delle associazioni stesse. Le 5 Associazioni dovranno essere tassativamente del territorio, no profit, la cui attività abbia legami con il mondo giovanile.

“La crisi che sta colpendo trasversalmente tutti i settori, grava in modo significativo anche sui bilanci delle associazioni” ha ricordato ancora Nasciuti, “un paradosso se si pensa a quanto questa rete di volontari, ognuno nel proprio ambito e con le proprie specificità, sia importante per tutto il nostro territorio. Quando abbiamo cominciato a pensare alla trasformazione di Wow in un festival strutturato su più giornate, tutta l’Amministrazione ha concordato nel mantenere comunque uno spazio di visibilità e raccolta fondi per cinque associazioni locali no profit, perchè convinta che ogni momento festivo e di intrattenimento debba sempre portare in sé anche valori di solidarietà e collaborazione ed essere vissuti come occasioni di scambio e confronto prima di tutto fra le persone.”

Il tema dell’innamoramento che legherà con un fil rouge tutte le attività di intrattenimento artistico e culturale, caratterizzerà anche l’offerta enogastronomica delle associazioni no profit che proporranno per l’occasione menù tematici.
Un motivo in più quindi per partecipare quest’anno a festivaLOVE 2015!

In questi giorni l’Amministrazione sta chiudendo e firmando gli ultimi contratti con gli artisti che saranno i protagonisti del festival, a breve quindi verrà lanciata una grande campagna di comunicazione e promozione per informare il bacino di pubblico più ampio possibile. Le attività previste nel ricco palinsesto della due giorni scandianese prevedono, infatti, attività per bambini, per famiglie, per insegnanti, concerti per tutti i gusti, spettacoli teatrali, incontri con l’autore, presentazione di libri.

“Tutto il festival sarà caratterizzato infatti” continua Alberto Pighini, Assessore ai Saperi, “da proposte eterogenee che siamo certi saranno in grado di rispondere al meglio ai diversi gusti del pubblico che verrà per questa occasione a Scandiano. Abbiamo voluto differenziare l’offerta a seconda anche delle giornate e degli orari: ad esempio la giornata di sabato prevede alla mattina un convegno aperto a tutta la cittadinanza e rivolto con un’attenzione particolare al mondo della scuola e dei genitori, contemporaneamente saranno disponibili attività per i bambini che non vanno a scuola; dal primo pomeriggio si susseguiranno incontri con autori e presentazioni di libri; alla sera grandi eventi per tutti e per i giovani. Quello che ci interessa è accogliere al meglio nella nostra città tutte le persone che vorranno venire anche da fuori provincia, offrendo loro diverse occasioni di intrattenimento artistico e culturale, ma anche gastronomico e commerciale. I negozi saranno infatti aperti per offrire il meglio dei loro prodotti.”

I commenti sono chiusi.