Licenza di pesca di tipo B (pescatori dilettanti)

La Legge Regionale 11/2012, approvata il 7 novembre 2012, snellisce le procedure per l’ottenimento della licenza per l’esercizio della pesca.

A partire dal 23 novembre 2012  la classica licenza di tipo “B” viene sostituita dal solo bollettino di versamento della quota annuale (22,72 euro), che dovrà essere esibito unitamente ad un documento d’identità valido

REQUISITI
LICENZA TIPO B
Versamento della tassa di concessione della durata di un anno decorrente dal giorno del versamento (Euro 22,72)Conto corrente postale n. 116400 intestato a Regione Emilia Romagna -Tasse di concessioni regionali e altri tributi – V.le Aldo Moro n. 52 – 40127 Bologna.

possesso di un documento di identità valido

Non dovranno più effettuare il pagamento della quota annuale:

  • i minori di 12 anni, se accompagnati da un maggiorenne munito di licenza di pesca;
  • coloro che hanno superato i 65 anni;
  • i disabili;
  • i minori di 18 anni, se in possesso di un attestato di frequenza ad uno specifico corso formativo organizzato da una delle associazioni piscatorie presenti sul territorio;
  • gli stranieri per la partecipazione a competizioni sportive;
  • coloro che pescano a pagamento
  • coloro che pescano in spazi privati

Normativa di riferimento:
- Legge Regionale n. 11/2012

Il bollettino di versamento della quota annuale è reperibile presso l’Ufficio Relazioni al Pubblico del Comune di Scandiano
Corso Vallisneri, 6 – Scandiano
Telefono 0522/764210

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO
da Lun. a Ven. dalle ore 8.30 alle ore 13.00
Sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Mar. – Gio. dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Orario estivo (Luglio ed Agosto)
Chiusura pomeridiana

I commenti sono chiusi.