SERVIZIO SPORT     Responsabile del servizio Ferrari Lisa tel. 0522/764310 e-mail:  l.ferrari@comune.scandiano.re.it
RESPONSABILE del proced. per procedimenti ad istanza di parte TEMPISTICA
NR OGGETTO PROCEDIMENTO DESCRIZIONE SOMMARIA SERVIZIO/ UFFICIO competente Qualifica Nominativo FONTI normative di riferimento MODALITA’  D’AVVIO
d'ufficio
istanza di parte
decisione Amm.
ATTI E DOCUMENTI DA PRODURRE Ufficio a cui rivolgersi per informazioni max gg descrizione ALTRI SOGGETTI COINVOLTI (esterni o interni) SOGGETTO competente ad adottare l'atto finale TIPOLOGIA ATTO FINALE MODALITA’ DI COMUNICAZIONE dell’esito finale COLLEGAMENTO INFORMAZIONI AGGIUNTIVE E MODULISTICA
1 SPORT RICHIESTA CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE PER INTERVENTI SU IMPIANTI SPORTIVI E CIRCOLI RICREATIVI E RICHIESTA SALDO I contributi in CC vengono concessi per costruzione, ristrutturazione e manutenzione opere, impianti, macchinari ed attrezzature che, anche se di proprietà privata, vengano messi a disposizione della collettività locale senza alcun fine di lucro. Possono essere concessi contributi per la costruzione di impianti sportivi la cui proprietà è intestata all'Ente Locale il cui ammontare non potrà superare il 50% del valore dell'opera e il 100% del costo dei materiali impiegati (art. 8); per la ristrutturazione e manutenzione di opere, impianti, macchinari e attrezzature anche se di proprietà privata ma messi a disposizione gratuita della collettività il cui ammontare non potrà essere superiore al 25% della spesa sostenuta (art. 11). Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari Regolamento comunale per l'erogazione dei contributi approvato con Deliberazione di C.C.     n. 53 del 09.05.1991 e successive modificazioni   Istanza di parte  - Modulo di domanda di contributo compilato.
 - Copia ultimo bilancio approvato dell'Associazione.
 - Copia progetto dei lavori che si intendono eseguire firmato da un tecnico abilitato. 
 - preventivo costi dei lavori medesimi.
 - attestazione esenzione 4%
Cultura, Sport e Tempo libero   Viene inviata la modulistica entro il 31 marzo alle varie Associazioni/Circoli del territorio fissando un termine per la presentazione delle domande. Ogni domanda viene protocollata e viene preparato un elenco suddiviso per Assessore di competenza. Vengono poi preparati atti (Determina e Delibera di Giunta) da sottoporre alla Giunta che darà il suo parere. Ad eseguibilità degli atti verrà liquidato il 50% del contributo, il restante 50% verrà liquidato dietro presentazione di richiesta del saldo e rendiconto delle entrate e uscite. Possono essere presentate domande di contributo anche durante l'anno. Associazioni, Circoli ed enti del territorio.  Giunta Comunale Delibera G.C. Ad eseguibilità degli atti viene inviata comunicazione scritta a tutti i soggetti richiedenti della concessione/non concessione del contributo, dell'eventuale somma concessa e delle modalità di erogazione. Unitamente alla succitata comunicazione viene anche inviata la modulistica di richiesta saldo da presentarsi a lavori conclusi e la lettera di comunIcazione di esenzione della ritenuta del 4% modulistica sport
1a SPORT RICHIESTA SALDO CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE PER INTERVENTI SU IMPIANTI SPORTIVI E/O CIRCOLI RICREATIVI VEDI VOCE PRECEDENTE Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari   Istanza di parte   Cultura, Sport e Tempo libero 60 gg dalla presentazione della dichiarazione.   Dirigente IV settore Liquidazione di spesa    
2 SPORT RICHIESTA PATROCINIO E/O CONTRIBUTO PER INIZIATIVE/EVENTI E RICHIESTA SALDO Le iniziative/eventi per i quali vengono chiesti contributi diretti/indiretti e patrocini devono riguardare il territorio dell'Ente, interessi sociali, culturali, sportivi, nonché servizi ed uffici di utilità pubblica. La domanda relativa alla richiesta di contributo diretto/indiretto dovrà riportare: il tipo d'intervento richiesto (finanziario o altro vantaggio economico), il bisogno o l'interesse pubblico perseguito, l'esistenza di norme statutarie che limitino potenzialmente l'ammissione o l'iscrizione all'Associazione, la posizione sotto l'aspetto fiscale ed il relativo codice, il risultato dell'ultimo bilancio o di quello di previsione in caso di nuova costituzione, l'attività oggetto del contributo o dell'intervento, i mezzi di finanziamento in generale, nonché di quelli particolari collegati a specifiche iniziative, la dichiarazione che non vengono perseguiti fini di lucro.           La domanda di Patrocinio dovrà riportare la descrizione del progetto/iniziativa/evento, la data di realizzazione, eventuali altri enti/associazioni coinvolti, eventuali altri patrocini richiesti. Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari Regolamento comunale per l'erogazione dei contributi approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 53 del 09/05/1991 e successive variazioni e integrazioni.
Istanza di parte  - Modulo di domanda di contributo compilato.
 - Copia ultimo bilancio approvato dell'Associazione.
 - preventivo costi iniziativa
 - attestazione esenzione 4%
Cultura, Sport e Tempo libero 60 gg Viene inviata la modulistica delle richieste di contributo entro il 31 marzo alle varie Associazioni/Circoli del territorio fissando un termine per la presentazione delle domande. Ogni domanda viene protocollata e viene preparato un elenco suddiviso per Assessore di competenza. Vengono poi preparati atti (Determina e Delibera di Giunta) da sottoporre alla Giunta che darà il suo parere. Ad eseguibilità degli atti verrà liquidato il 50% del contributo, il restante 50% verrà liquidato dietro presentazione di richiesta del saldo. Possono essere presentate domande di contributo anche durante l'anno.  La domanda di Patrocinio viene protocollata, inoltrata all'Assessore competente che darà risposta affermativa/negativa. In caso di risposta positiva viene preparata una lettera che sarà firmata dal Sindaco di concessione Patrocinio, in caso di risposta negativa verrà inviata di diniego al soggetto richiedente Associazioni, Circoli ed enti del territorio. Giunta Comunale, Sindaco per il solo Patrocinio Delibera G.C., lettera Sindaco Lettera: ad eseguibilità degli atti viene inviata comunicazione scritta a tutti i soggetti richiedenti della concessione/non concessione del contributo, dell'eventuale somma concessa e delle modalità di erogazione. Unitamente alla succitata comunicazione viene anche inviata la modulistica di richiesta saldo da presentarsi al termine della realizzazione dell'iniziativa/evento.  La lettera di concessione di Patrocinio appena firmata dal Sindaco verrà spedita al soggetto richiedente. modulistica sport
2a SPORT RICHIESTA SALDO CONTRIBUTO PER INIZIATIVE/EVENTI VEDI VOCE PRECEDENTE Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari   Istanza di parte   Cultura, Sport e Tempo libero 30 gg   Associazioni, Circoli ed enti del territorio. Dirigente IV settore Liquidazione di spesa    
3 SPORT RICHIESTA UTILIZZO IMPIANTI SPORTIVI, ASSEGNAZIONE STRUTTURE (CAMPI CALCIO E PALESTRE)  Le associazioni e società sportive devono inoltrare richiesta di utilizzo impianti sportivi all'Ufficio Sport del Comune che generalmente entro giugno di ogni anno in collaborazione con i diversi gestori delle strutture organizza un calendario condiviso dell'utilizzo dei diversi spazi.   Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari Regolamento comunale per la concessione in uso e la gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale approvatp cpn Delibera di G.C. n.  294 del 14/09/2000 Istanza di parte Richiesta utilizzo campi calcio e  palestre Cultura, Sport e Tempo libero   Entro giugno per utilizzo per l’intero anno sportivo successivo, con risposta entro metà agosto.
Per utilizzi sporadici tutto l’anno con richiesta direttamente al soggetto gestore dell’impianto e risposta immediata.
Associazioni, Circoli del territorio. Dirigente IV° Settore Lettera di assegnazione Lettera  modulistica sport
4 SPORT AUTORIZZAZIONI GARE E MANIFESTAZIONI SPORTIVE Per organizzare iniziative e gare sportive deve essere inoltrata da parte dell'organizzatore all'Ufficio Sport richiesta su carta intestata che specifichi tipologia manifestazione, percorso, data e orari, necessità logistiche-tecniche e tutte le informazioni relative all'oggetto della richiesta. L'Ufficio sport provvede a informare l'Amministrazione e tutti gli uffici/settori coinvolti e raccoglie i pareri da loro espressi, comprese le forze dell'ordine locali ed eventualmente provinciali e regionali. I pareri una volta raccolti vengono poi inviati anche all'organizzatore della manifestazione. Agli organizzatori si richiede sempre il rispetto del Codice della strada e la normativa vigente. Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari DLgs 285 del 30 aprile 1992 “Nuovo codice della strada” Istanza di parte Domanda su carta intestata organizzatore con data, orari, percorsi, caratteristiche precise dell’iniziativa. Cultura, Sport e Tempo libero 30 gg Almeno 30 giorni prima dell’evento deve essere presentata la domanda.
L’Amministrazione Comunale risponde prima della data della manifestazione.
PM, Ufficio tecnico, Ufficio Commercio Dirigente IV° Settore Nulla osta Lettera concessione contributo diretto/indiretto  
5 SPORT CONVENZIONI PER GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI ECIRCOLI TERRITORIALI Il Comune predispone convenzioni con le associazioni sportive e i circoli del territorio per la gestione di locali, sedi e impianti. Le convenzioni vengono stipulate attraverso D.G.C. O D.C.C.  ed eventuale Determina se nella convenzione è previsto impegno di spesa. 
La convenzione, una volta autorizzata dalla Giunta o dal Consiglio, deve essere firmata dalle parti (presidente Associazione/Circolo e Dirigente Settore) presso la Segreteria Generale e repertoriata. Copia della Convenzione deve essere mantenuta agli atti presso gli uffici competenti e copia presso il concessionario. In caso di impegno di spesa l'ufficio predispone atto amministrativo con impegno di spesa/accertamento di entrata e e provvede poi a periodici pagamenti tramite atto di liquidazione/fatturazione secondo convenzione.
Periodicamente l'Ufficio Sport provvede a calendarizzare delle uscite/sopralluoghi in accordo con i gestori per verificare le diverse strutture, per ogni struttura viene compilata una scheda con le informazioni relative e la segnalazione di eventuali guasti, malfunzionamenti e problematiche diverse. Tali schede vengono poi inviate all'assessore competente e al dirigente del settore e all'ufficio tecnico. Segue poi eventuale atto amministrativo se necessario l'acquisto di attrezzature.
Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari Regolamento comunale per la concessione in uso e la gestione degli impianti sportivi di proprietà comunale approvatp cpn Delibera di G.C. n.  294 del 14/09/2000 Decisione A.C. Delibera o Determina per la stipula della Convenzione     In base alla scadenza Associazioni sportive e Circoli del territorio Giunta Comunale Delibera G.C. Lettera                                
6 SPORT CONVENZIONE CON PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PER PALESTRE GOBETTI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO  Le palestre di proprietà della Provincia di RE annesse al polo scolastico Gobetti di Scandiano possono essere utilizzate in orari extrascolastici da Associazioni/Società sportive secondo quanto previsto da Delibera di G.C. Il Servizio Sport provvede ai contatti con uff. Sport della Provincia per la predisposizione della deliberazione di G.C. e della bozza di convenzione. Una volta approvata la convenzione viene firmata dalla Provincia e dal Comune. Il Serv. Sport predispone poi la determinazione del Dirigente con impegno spesa e/o accertamento entrata
Resp. Il Servizio provvede a previsione spese e controlli  periodici rispetto agli accordi su aspetti economici della convenzione
Il Serv. Sport provvede a periodici pagamenti tramite atto di liquidazione  secondo convenzione
Serv. Sport provvede a richiesta quote provincia secondo convenzione. La convenzione prima di durata triennale dal 2011 è di durata annuale per il processo di riordino di competenze a cui sono soggette le Province. Le palestre annesse al Gobetti vengono date in gestione per gli orari extrascolastici ad un gestore tramite apposita convenzione.
Cultura-sport-tempo libero Dirigente Dott.ssa Lisa Ferrari Delibera di G.C. n. 75 del 31/07/2012   La Provincia con lettera protocollata chiede la disponibilità al Comune al rinnovo della convenzione, seguono poi conseguenti atti amministrativi. Le Associazioni/Società sportive che intendono utilizzare quegli spazi ne devono fare richiesta in forma scritta al Comune che provvederà poi a comunicarle al gestore per la suddivisione dei giorni e degli orari.     La convenzione con la Provincia scade a fine giugno di ogni anno e viene rinnovata per l'anno successivo dopo la richiesta da parte della Provincia stessa. Segue la convenzione con il gestore per gli orari extrascolastici. Provincia di Reggio Emilia, Associazioni sportive del territorio. Consiglio Comunale Delibera C.C. Lettera