Al via la sostituzione di 500 punti luce

E’ iniziata la sostituzione dei corpi illuminanti di tutto il territorio comunale scandianese con le nuove luci al LED, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dell’illuminazione pubblica del Comune di Scandiano in termini di risparmio energetico e di longevità dei punti luce.
Sono 500 i punti luce che verranno sostituiti, tempo permettendo, questa settimana, 1000 quelli che fanno parte della prima fornitura, oltre 6000 in totale.
La prima tranche di interventi riguarderà le aree oggetto di maggiori criticità segnalate dai cittadini e pervenute tramite l’app Rilfedeur, un servizio messo a disposizione dal Comune di Scandiano per segnalare tempestivamente disservizi o degrado in cui i cittadini dovessero imbattersi.
Con il cambio dei punti luce si è quindi iniziato da alcune aree di Scandiano, Arceto e Pratissolo che sono risultate prioritarie in questo senso.
“Voglio ringraziare i tanti cittadini che ci hanno segnalato guasti e malfunzionamenti e che hanno capito il senso del mancato intervento in alcune zone – ha dichiarato il sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti -. Laddove era possibile, infatti, abbiamo preferito attendere la sostituzione dei corpi illuminanti per ragioni di risparmio energetico ed economico. Questa ci è sembrata la soluzione migliore per dotare il territorio scandianese di un’illuminazione adeguata e duratura”.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.