Tari 2020, è possibile rateizzare

Sono in emissione da parte di IREN Ambiente Spa i solleciti di pagamento TARI 2020 destinati a chi non ha avuto la possibilità di versare la quota relativa all’anno scorso.
Ci sono 30 giorni, dal momento della notifica dell’atto, per sistemare la propria posizione debitoria, saldando la somma che il contribuente avrebbe dovuto pagare nel 2020, con la sola aggiunta delle spese postali.
Sempre entro 30 giorni dalla notifica, sarà possibile chiedere una rateazione del pagamento, presentando ad IREN la relativa domanda.
IREN fornisce le necessarie informazioni al n. verde 800212607 o alla mail : tassarifiuti@irenambiente.it

Per informazioni è disponibile anche l’ufficio tributi del Comune di Scandiano: tributi@comune.scandiano.re.it

Decorsi 30 giorni dalla notifica , se il contribuente non versa quanto dovuto per il “Sollecito”, il debito TARI matura la sanzione del 30% divenendo un vero e proprio “Atto di Accertamento”.
In ottemperanza alla nuova normativa in materia di recupero insoluti (Legge n. 160/2019 Legge di Stabilità 2020) il Documento che IREN sta recapitando in questi giorni , ha al suo interno 2 modelli F24:

– Un F24 riferito al “Sollecito” di importo inferiore, permette di regolarizzare la propria posizione pagando il dovuto 2020 senza sanzioni, entro 30 giorni dalla notifica .
– Un secondo F24 di importo superiore SARA’ DA PAGARE SOLO SE NON SI VERSA ENTRO 30 GIORNI dalla notifica, quanto dovuto per il sollecito .