MUNDUS, la musica senza confini

Ventinove anni di musica senza confini geografici, temporali e di genere; una musica per unire culture, persone e territori: è questa l’essenza del Festival Mundus, e che si annovera tra le proposte più interessanti e più attese dell’estate emiliana da quasi tre decenni, e che quest’anno – per la prima volta – fa un’incursione in Romagna, a Lugo.
Dal 2 luglio al 1° agosto, in piazze, chiostri e cortili di grande pregio il Festival ospiterà 16 concerti curati da ATER Fondazione in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e le amministrazioni comunali di Carpi, Casalgrande, Correggio, Lugo, Reggio Emilia e Scandiano.
Con l’intento di far conoscere culture diverse attraverso il linguaggio musicale, Mundus è da sempre una vetrina sul mondo dal punto di vista specifico della musica, declinata in tutte le sue espressioni: in ogni edizione si alternano tradizioni e generi molto diversi fra loro, nell’intento di rintracciare sempre progetti musicali innovativi provenienti da ogni parte del mondo.
Come di consueto, anche per questa edizione, Mundus offre una proposta artistica di ampio respiro, dal migliore jazz nostrano alla world music internazionale più affascinante e coinvolgente, dagli omaggi alla grande musica d’autore ai progetti “meticci”.

Le location
Carpi: Piazzale Re Astolfo (in caso di pioggia il concerto si terrà presso il Teatro Comunale)
Casalgrande: Scuderie di Villa Spalletti – San Donnino di Liguria (in caso di pioggia il concerto si terrà presso il Teatro De André)
Correggio: Cortile del Palazzo dei Principi (in caso di pioggia il concerto si terrà presso il Teatro Asioli)
Lugo: Chiostro del Carmine (in caso di pioggia il concerto verrà annullato)
Reggio Emilia: Chiostri di San Pietro (in caso di pioggia il concerto verrà annullato)
Scandiano: Piazza Fiume (in caso di pioggia il concerto si terrà presso il Cinema Teatro Boiardo)

Ingresso unico €12
Ingresso Reggio Emilia € 15 – Carnet 5 concerti €60 (in vendita solo in biglietteria presso il Teatro Valli di Reggio Emilia)
Vendita biglietti online su www.vivaticket.com, presso le biglietterie in ogni comune e in loco la sera dello spettacolo.

Inizio concerti ore 21:30

Programma Scandiano

giovedì 18 luglio
GINEVRA DI MARCO & FRANCO ARMINIO (Italia)
“E’ stato un tempo il mondo”
Ginevra di Marco voce Franco Arminio voce narrante
Francesco Magnell piano e magnellophoni Andrea Salvadori chitarre tzouras e electronics

martedì 23 luglio
ANA CARLA MAZA QUARTET (Cuba)
Ana Carla Maza acoustic cello e voce Norman Peplow piano e keyboards
Luis Guerra percussions cubaines Marc Ayza drums

giovedì 1 agosto
DRUMPET (Italia)
Fabrizio Bosso tromba Lorenzo Tucci batteria
feat Daniele Sorrentino contrabbasso

piazza Fiume ore 21.30
ingresso a pagamento biglietto unico €12
in caso di pioggia i concerti verranno spostati al Teatro Boiardo