Raccolta rifiuti puntuale

Dall’1 gennaio 2022 parte la TARIFFA Rifiuti Puntuale. La nuova  tariffa  rappresenta un progetto che ha l’obiettivo di premiare i cittadini più virtuosi  che si impegnano per produrre meno rifiuti indifferenziati secondo il principio “chi produce più rifiuti, più paga”.

COME FUNZIONA LA TARIFFA PUNTUALE :
Ogni Utenza Domestica e Non Domestica è dotata di un bidoncino grigio , per il conferimento del rifiuto indifferenziato, in cui è inserito un microchip che viene letto ad ogni vuotatura. Il microchip funziona come un contatore abbinato all’utenza che possiede quel contenitore e registra il numero di volte in cui il bidoncino viene vuotato. E’ pertanto indispensabile non scambiare il proprio contenitore con quello di altri vicini o condomini. Occorre inoltre comunicare le modifiche della superficie soggetta a Tariffa e per le Utenze Domestiche anche quelle del proprio nucleo familiare.  In modo particolare, in presenza di nuclei coabitanti (esempio: badanti), è necessario dichiarare correttamente il numero complessivo delle persone che risiedono nell’abitazione oggetto della tariffa rifiuti. Infatti, ad ogni utenza domestica è collegato un numero fisso di vuotature calcolato in base al numero dei componenti del nucleo familiare. Mentre per le Utenze non Domestiche è previsto un numero fisso di vuotature pari a 18 annue .
Il contenitore marrone per la raccolta della frazione umida invece non ha nessun microchip e non è collegato a nessun contatore.
Per gli altri rifiuti – vetro, plastica, carta, pile, oli alimentari – sono presenti i contenitori stradali. Inoltre, presso i Centri di Raccolta possono essere conferiti ulteriori rifiuti (tranne umido e indifferenziato ) rifiuti ingombranti , rifiuti RAEE ..

  • Numero delle vuotature MINIME annue Utenze Domestiche :
Componenti nucleo familiare Contenitore da 40 lt Contenitore da 120 lt
Famiglie di 1 componenti 12 4
Famiglie di 2 componenti 18 6
Famiglie di 3 componenti 24 8
Famiglie di 4 componenti 30 10
Famiglie di 5 componenti 36 12
Famiglie di =>6 componenti 36 12
  • Numero delle vuotature MINIME annue Utenze NON Domestiche : 18

COME SI CALCOLA LA TARIFFA PUNTUALE :

L’importo della Tariffa puntuale viene determinato sulla base di una quota fissa e una variabile.

  • La quota fissa viene calcolata in base alla superficie calpestabile dell’immobile;
  • La quota variabile QV e Q V misurata:
    1. Per le Utenze Domestiche viene calcolata in base ai componenti del nucleo familiare e alle vuotature effettuate
    2.  Per le Utenze NON Domestiche viene calcolata in base alla categoria tariffaria di appartenenza e alle vuotature effettuate

Il calcolo dell’importo di quota variabile legato alle vuotature prevede un valore minimo determinato da un numero fisso di vuotature stabilito annualmente con deliberazione di Giunta Comunale (per l’anno 2022 delibera di Giunta Comunale n. 203 del 03/11/2021), superato il quale si addebitano le vuotature ulteriori .

In sintesi, all’utente verranno addebitate un numero minimo di vuotature.

Se l’utente non lo supera avrà ottenuto il massimo risparmio, in caso contrario le vuotature aggiuntive verranno addebitate nella fattura di conguaglio, al costo tariffario definito in sede di approvazione delle TARIFFE annuali , conseguente all’adozione del Piano Economico Finanziario .

Nella determinazione della Tariffa Puntuale Corrispettiva sono comprese :

– Addizionale provinciale pari al 5% della Tariffa Rifiuti (TEFA)

– Iva pari al 10% della Tariffa (scaricabile dalle Utenze Non Domestiche)

SCONTI

Con l’approvazione del nuovo regolamento per la gestione della Tariffa Puntuale Corrispettiva in vigore dal 2022, sono state confermate tutte le agevolazioni adottate da Comune di Scandiano nell’anno 2021 , e sono state introdotte nuove agevolazioni per alcune categorie di utenti che per necessità si trovino a produrre rifiuti indifferenziati in eccesso rispetto allo standard.

SCONTO PANNOLONI E PANNOLINI

  • PANNOLONI/PRESIDI MEDICO SANITARI
    Alle utenze domestiche con soggetti che utilizzano ausili per incontinenza e per stomie, la cui fornitura è autorizzata e supportata dall’AUSL, viene concessa l’agevolazione della tariffa ovvero non vengono addebitate vuotature eccedenti i minimi previsti annualmente .La riduzione è riconosciuta su richiesta dell’utente e sarà concessa previa presentazione di apposita richiesta da presentare al Comune (la modulistica sarà disponibile solo a fine mese).
  • PANNOLINI
    Per le utenze domestiche residenti con bambini di età inferiore a 36 mesi non saranno addebitate le vuotature eccedenti le minime spettanti in base alla composizione del nucleo familiare. La riduzione verrà concessa automaticamente in base alle risultanze dell’anagrafe comunale . Inoltre nel caso di utilizzo di Pannolini lavabili, alle utenze domestiche che certificano, mediante autocertificazione, l’utilizzo di queste tipologie di pannolini verrà riconosciuta una riduzione del 25% della quota fissa e del 25% della quota variabile della tariffa.”

Tutta la modulistica necessaria sarà disponibile sul sito del Comune www.comune.scandiano.re.it alla pagina modulistica, a partire dalla fine di gennaio 2022

Informazioni:
Per informazioni relative all’attivazione di nuove utenze o cessazioni o subentri è possibile contattare il numero verde 800-969696  – mail: serviziclientitari@gruppoiren.it oppure recarsi presso gli sportelli IREN a:

Scandiano via Roma, 6/C, aperto dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 13.00.

Oppure a:

Reggio Emilia – Piazza della Vittoria, 3, aperto dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato mattina dalle 08.30 alle 12.30.

E’ bene avere a disposizione i seguenti dati e documenti: documento di identità valido, Codice fiscale, dati catastali dell’immobile, superficie dell’immobile calpestabile e delle pertinenze indicate singolarmente: cantine, garage, porticati, logge ossia balconi chiusi da tre lati, solai, taverne, numero totale occupanti.

Per informazioni, richieste, segnalazioni relative a servizi di raccolta numero verde 800 212 607 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00. Oppure: ambiente.emilia@gruppoiren.it.

Anche l’ufficio tributi del Comune sarà a disposizione per fornire informazioni agli utenti : tributi@comune.scandiano.re.it

PIEGHEVOLE INFORMATIVO

FAQ_Tari 2022