Revisione delle patenti di abilitazione all’uso dei gas tossici rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2015

Ai fini della revisione delle patenti di abilitazione per l’impiego dei gas tossici rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2015, si informa dell’avvenuta pubblicazione, nella Gazzetta Ufficiale n. 201 del 12/08/2020, del decreto della Direzione generale della Prevenzione del Ministero della Salute.

Che cos’è
La patente di abilitazione per l’impiego dei gas tossici, una volta rilasciata al titolare, è soggetta a revisione periodica non superiore a cinque anni.
La patente puo’ essere revocata quando vengono meno i presupposti del suo rilascio.
La patente decade se non e’ rinnovata in tempo utile, ossia entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello di rilascio o a quello dell’ultima revisione.

A chi è rivolto
Ai titolari delle patenti di abilitazione per l’impiego dei gas tossici, rilasciate o revisionate nel quinto anno precedente a quello in corso, e residenti nel Comune di Scandiano.

Come si ottiene
Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda
Successivamente alla pubblicazione del Decreto Ministeriale di revisione e tassativamente entro lo scadere dell’anno di riferimento, ciascun titolare di patente di abilitazione per l’impiego dei gas tossici da revisionare, se residente nel Comune di Scandiano, deve provvedere ad attivare in tempo utile il relativo procedimento.
Si avverte che il tempo necessario al Comune per l’istruttoria ai fini della revisione è di 30 (trenta) giorni.
Il titolare deve inviare tramite l’indirizzo pec del comune di Scandiano: scandiano@cert.provincia.re.it l’apposito modulistica con la richiesta di revision
La mancata revisione in tempo utile comporta la decadenza della patente e la necessità di un nuovo titolo, da conseguire ripetendo l’esame di abilitazione all’impiego di gas tossici.
Coloro che intendano rinunciare all’abilitazione sono invitati a comunicarlo al servizio Commercio fiere e turismo e riconsegnare il patentino cartaceo.

Documenti da presentare:

  • Originale della patente di abilitazione soggetta a revisione
  • Documento di riconoscimento con foto in corso di validità
  • codice ID o mod F24 di pagamento N. 1 marca da bollo da € 16,00 da applicare sulla domanda di revisione
  • codice ID o mod F24 di pagamento N. 1 marca da bollo da € 16,00 che sarà indicata sulla patente revisionata
  • Solo se la patente da revisionare ha esaurito tutto lo spazio disponibile e si rende necessario il rilascio di un nuovo cartoncino, occorrono anche n. 2 foto a colori mezzo busto in formato tessera.