Made – Magazzino di Esperienze

PROGETTO DI INNOVAZIONE SOCIALE E CULTURALE DEL COMUNE DI SCANDIANO: INCONTRO, CREATIVITÀ, PARTECIPAZIONE, STUDIO, LAVORO,FORMAZIONE

Dal 2008 il “Made – Magazzino di Esperienze” è un progetto di innovazione sociale e culturale, un’idea nata grazie alla collaborazione fra cooperativa sociale Base e Comune di Scandiano.
A disposizione della fascia di età dai 13 ai 29 anni e dell’intera comunità, le basi fisiche del progetto sono il Polo di Scandiano (in via Diaz 18/b) e lo spazio giovani di Arceto (in via Corrado 1).

Il Polo di Scandiano ospita (#spazimade):

  • Uno spazio studio/coworking fino a 90 postazioni, con linea internet dedicata, charge point e servizi differenziati. Lo spazio è diviso in due ambienti: uno più “informale” con background music e possibilità di interazione; uno insonorizzato per sessioni di studio e di lavoro più immersive;
  • Uno spazio giovani, luogo di incontro ad accesso gratuito nel quale vengono realizzate attività permanenti (incontri di associazioni giovanili, laboratori, attività ludiche..) e messi a disposizione spazi e servizi (internet point, wifi, emeroteca..). Tra gli obiettivi principali: “costruire relazioni” con i giovani del territorio, siano essi singoli, gruppi informali o formali; promuovere le competenze e i talenti di ragazzi e ragazze; sostenere la partecipazione degli stessi alla vita della propria comunità (realizzazione di eventi, iniziative, progetti..)
  • Tre sale prova musicali con sala di registrazione (“Davide Cocconcelli”);
  • Una sala polivalente (“Bruno Casini”) per iniziative fino a 150 persone;
  • Una sala polivalente (“Sala Smart”) per iniziative fino a 50 persone;
  • Un’aula tecnologica/fab lab per attività laboratoriali: corsi di stampa 3D, informatica, djlab, grafica, lingue straniere..

GLI ORARI DI APERTURA DEL POLO MADE DI SCANDIANO
Grazie alla forte sinergia fra impresa sociale Base e Comune di Scandiano, lo spazio studio/coworking del Progetto Giovani Made offre 50 ore di apertura settimanali e fino a 90 postazioni (ridotte temporaneamente solo per fare fronte alla pandemia Covid) . Un’apertura diurna “full time”, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 19.00 (chiuso sabato e domenica), che fa del Polo Made il secondo spazio della provincia di Reggio Emilia dedicato allo studio e al lavoro.

I turni prenotabili (il regolamento e le modalità di prenotazione sono indicati in post ad hoc su Fb e Ig del Made e presso lo spazio fisico del Polo di via Diaz 18/b) coincideranno con l’orario di apertura:

  • dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 14.30 (turno del mattino, in gestione al personale comunale)
  • dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00 (turno del pomeriggio, in gestione al personale dell’impresaBase). Alla fine del turno del mattino le postazioni saranno sanificate.

Aumentano le ore di apertura ma non cambia il servizio di sempre!

Gli orari dello spazio giovani del Polo Made sono invece i seguenti:

  • lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 20.00;
  • sabato dalle 15.00 alle 18.00.

 

 

 

 

LE AZIONI DI RETE DEL PROGETTO MADE
Grazie all’azione dell’impresa sociale Base e del Comune di Scandiano, il Progetto Giovani Made negli anni ha costruito una rete attiva e concreta con più di quaranta realtà del territorio fra istituzioni, associazioni, cooperative ed enti for/no profit. Centrale è la collaborazione con l’I.I.S.S. “P. Gobetti”, le scuole secondarie di primo grado e primarie, il SSU dell’Unione Tresinaro Secchia, il SerDP e la NPI di Scandiano (Ausl RE), Ifoa Reggio Emilia, la Biblioteca “G. Salvemini” e il Cinema Teatro “M.M. Boiardo”. Un lavoro di rete che accompagna con continuità ragazze/i sia in ambito scolastico che extra-scolastico.

Interventi ideati e curati dalla cooperativa sociale Base e che hanno fra i loro primi obiettivi:

  • Il contrasto della dispersione scolastica e il sostegno allo studio;
  • La costruzione di azioni su “situazioni” di ritiro sociale;
  • L’orientamento scolastico/professionale e la formazione;
  • La prevenzione/informazione su stili di consumo e comportamenti a rischio;
  • La realizzazione di progetti artistici social-oriented: interventi di street art e riqualificazione urbana, installazioni e guerrilla marketing, video e produzioni foto/grafiche digitali e tematizzate…
  • La costruzione di iniziative socio-culturali di rete, aperte alla cittadinanza e ospitate nelle sale polivalenti del Polo Made: spettacoli, incontri, conferenze, laboratori…

Scheda informativa POLO MADE in pdf

Per informazioni info@polomade.it
Per aggiornamenti in tempo reale su tutte le progettualità e i servizi:
FB Made – Magazzino di Esperienze
IG Made-magazzinodiesperienze